Special Olympics, in campo anche il Leo Club pugliese

Si apriranno ufficialmente il 14 aprile p.v. alle ore 9.30, con un congresso presso il Centro Polivalente Japigia LSS “Gaetano Salvemini”, i Play the Games “V Convention Regionale Team Puglia”, ovvero le fasi regionali dei giochi di tutte le discipline sportive della Special Olympics, l’associazione internazionale
riconosciuta dal Comitato Paraolimpico.

Presente in 180 paesi del Mondo e con la celebrazione di oltre 170 eventi in tutta Italia, contribuisce alla promozione dello Sport quale strumento di inclusione sociale e sviluppo dell’autonomia per le persone con disabilità mentale ed intellettiva.

Quest’anno anche il Leo Club pugliese, in occasione del cinquantesimo anniversario dell’Associazione Special Olympics, darà il suo contributo all’evento: patrocinandolo, organizzerà attività ludiche rientranti nel progetto Kairos che verrà illustrato e presentato, nell’occasione, dalla Delegata distrettuale Maria Luisa Vinci, alla presenza del Presidente Distrettuale, Annalisa Turi, e del Delegato regionale dell’Area Giovani e Bambini, Tea Cappiello.

“Dopo moltissimi anni – dichiara la Presidente del Leo Club pugliese, Annalisa Turi – riprendiamo una collaborazione storica, che per noi è naturale, spontanea. Siamo onorati di essere partner di Special Olympics. L’abnegazione delle nostre Associazioni – continua la Turi – su temi comuni come la diversabilità è il volano di iniziative come quelle che ci vedranno protagonisti per i prossimi mesi e che vedranno al centro delle nostre attività ludiche il nostro gioco di integrazione Let’s Play Different”.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *